Pietro Matese nasce a Treviso il 25 aprile 1982.

Nel luglio del 2000 si diploma presso il liceo artistico di Treviso, continua i suoi studi presso l’ Accademia di Belle Arti di Venezia; consegue il diploma accademico quadriennale in Pittura con valutazione di 105/110 discutendo la tesi su Kathe Kolltwitz, famosa artista tedesca nel campo dell’incisione nel 1900.

Per ampliare le sue conoscenze sulla grafica frequenta il biennio specialistico in Arti e Discipline dello Spettacolo in Grafica d’arte conseguendo il relativo diploma con valutazione 110 su 110 e lode, con tesi su libro d’artista.

Pietro Matese ha partecipato a mostre e concorsi di pittura e incisione orientando la sua produzione artistica su grandi tematiche sociali con opere di forte denuncia che hanno trovato la loro massima espressione attraverso la tecnica dell’incisione e della serigrafia artistica, apprese sotto la guida di grandi maestri contemporanei; le esperienze positive rilevate in ambito scolastico gli hanno permesso di coltivare interessi finalizzati all’insegnamento di discipline artistiche.

Attualmente l’artista lavora su commissione producendo dipinti sul tema, automobilistico e ritrattistico sulla base della tecnica iperrealista.